Logo
Comune di Dozza

Tagli del Governo ai trasferimenti dello Stato al Comune di Dozza - Lettera del Sindaco al Presidente Matteo Renzi

Si riporta qui di seguito il testo della lettera inviata dal Sindaco Luca Albertazzi al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi,  in riferimento ai  tagli operati dal Governo sui trasferimenti dello Stato al Comune di Dozza:

 "Caro Presidente,

 

 Ti scrivo in qualità di Sindaco di un Comune di circa 6.600 abitanti che quest'anno si è visto tagliare da parte del Governo circa il 70% dei trasferimenti del Fondo di Solidarietà Comunale, passando dai 204.000 Euro del 2014 ai 56.200 del 2015, a fronte di un importo di circa 625.000 Euro trattenuto dallo Stato  sull'imposta IMU riferita al nostro territorio. 

 

Questi considerevoli tagli rappresentano per la nostra Amministrazione e per un Ente di piccole dimensioni come Dozza, un problema di non poco conto in fase di elaborazione del bilancio, soprattutto perchè, consapevoli delle difficoltà che oggi investono i nostri cittadini e le famiglie del nostro territorio, abbiamo fatto la scelta di non aumentare la pressione tributaria. Purtroppo se le condizioni rimarranno queste non siamo certi che tale decisione potrà essere mantenuta anche nei prossimi anni. 

 

Ritengo che le modalità di distribuzione del Fondo di Solidarietà non siano corrette e giuste in quanto vengono penalizzati quegli Enti che, pur con grandi sacrifici, scelgono di mantenere inalterate le tasse locali mentre invece i Comuni meno virtuosi vengono premiati.

 

Sarebbe a mio avviso necessario valutare parametri diversi di virtuosità che, se rispettati, possano consentire l'accesso a fondi e benefici.                      

 

Nel contesto attuale è sempre più difficile, in assenza di altri spazi di manovra, far quadrare i conti per riuscire a garantire ai nostri cittadini servizi e interventi fondamentali per la comunità amministrata.

 

Non mi sento di criticare i motivi che hanno indotto altri Enti a comportarsi in maniera diversa dalla nostra e che oggi sono premiati, ma ritengo che alla base di tutto ci debba essere la difesa del principio di equità e di giustizia nella distribuzione delle risorse pubbliche.

 

Oltre a ciò ritengo anche che sarebbe necessaria una maggiore chiarezza rispetto ai dati che vengono pubblicati sul Sito del Ministero degli Interni sulla ripartizione del Fondo di solidarietà 2015 sui quali si rilevano diverse discrepanze rispetto alle previsioni fatte dai Comuni, accentuando ulteriormente le difficoltà che dicevo prima, unita alla incertezza nella programmazione della nostra attività e degli interventi e investimenti che riteniamo necessari per la nostra cittadina.

 

So che la mia è solo una voce tra le tante, ma ritenevo doveroso nei confronti dei cittadini, non solo di quelli che ci hanno votato ma di tutti, esprimerTi il nostro pensiero e le nostre valutazioni.

 

Cordiali saluti.

 

IL SINDACO  Luca Albertazzi"

 

 

Top

Newsletter


Dozza News

--- Servizio Civile ---

Logo Servizio Civiler

Pronto Polizia locale ---- Scarica l'App ----

                                             

Google Play PPL   App Store PPL

 

Top
Siti Collegati Biennale del Muro Dipinto Fondazione Dozza Città d'Arte Teatro Comunale di Dozza